FLIRC, il ricevitore ottimale per controllare XBMC con i Set-Top Box

Scritto da: -

FLIRCFLIRC è un piccolo dispositivo a infrarossi che, collegato a un Set-Top Box dall’interfaccia USB, permette di controllare col telecomando o una tastiera la riproduzione multimediale del proprio media center preferito. In particolare, FLIRC è compatibile con XBMC e di conseguenza può essere utilizzato con Linux sui device integrati.

Il ricevitore non è limitato ai Set-Top Box: anzi, lo scopo primario è un altro. Permette di collegare lo schermo del televisore al computer e di controllare la riproduzione di XBMC dal telecomando. Volendo, si può mantenere direttamente monitor — anche coi portatili. Non è molto diverso dai normali ricevitori a infrarossi, insomma.

La particolarità di FLIRC è il design orientato esplicitamente ai media center. Il prodotto è abbastanza recente, perciò sussistono dei problemi di compatibilità con alcuni telecomandi e tastiere. Il prezzo è di $24.95: la spedizione in Italia s’aggira attorno ai $16.95. Unito a un Home Theatre PC (HTPC) con Linux può fare faville.

Via | XBMC

Vota l'articolo:
3.57 su 5.00 basato su 7 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su FLIRC, il ricevitore ottimale per controllare XBMC con i Set-Top Box

    Posted by:

    sono andato sul sito e mi sa che in sintesi è: un normale dongle irda usb a cui è associato un programma molto simpatico sviluppato con le qt che permette di gestire qualunque dispositivo a infrarossi opportunamente istruito? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su FLIRC, il ricevitore ottimale per controllare XBMC con i Set-Top Box

    Posted by:

    Si tratta in effetti di un dongle usb ma non è irda perché lavora sulle frequenze dei normali telecomandi. Viene riconosciuto dai computer come una tastiera usb. Tramite il suo programma puoi assegnare una lettera o combinazione di tasti ad un imput del telecomando, qualsiasi telecomando. Per esempio puoi assegnare la pressione del tasto 1 del telecomando alla combinazione di tastiera ALT+r, potendo quindi gestire programmi come XBMC che ammettono l'uso della tastiera. Il solo problema è che essendo spedito dagli USA è sottoposto alla dogana. Ciao! Scritto il Date —