GCC ha appena compiuto 25 anni: è stata rilasciata la versione 4.7.0

Scritto da: -

GNU Compiler Collection (GCC)Ieri, GNU Compiler Collection (GCC) – il componente fondamentale del progetto GNU e dei principali sistemi operativi UNIX-like - ha festeggiato 25 anni. Richard Stallman iniziò a lavorarci nel 1987, rilasciando il 22 marzo la versione 0.9: la prima stabile risale, invece, al 23 maggio dello stesso anno — nacque come GNU C Compiler.

La ricorrenza è coincisa col rilascio della versione 4.7.0, che segna un importante traguardo per la Link Time Optimization (LTO): già disponibile in LLVM/Clang, la funzione era ancora considerata sperimentale in GCC. Per dare un’idea del progresso, Firefox richiedeva 8Gb di RAM per la compilazione senza LTO e si sono ridotti a 3Gb.

GCC 4.7.0 introduce, su alcune architetture selezionate, il supporto alla Transactional Memory: la novità è considerata sperimentale ed è limitata a 32-bit, 64-bit su x86 o Alpha. È aumentata pure la compatibilità con C++11 e Fortran 2003/2008. Go, il linguaggio di Google, sarà pienamente supportato soltanto a partire da GCC 4.7.1.

Via | The H Open

Vota l'articolo:
3.62 su 5.00 basato su 39 voti.