Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

MPEG LAFirefox integrerà il supporto ad H.264, il codec proprietario del consorzio di MPEG LA: una decisione fondamentale «per competere nel settore mobile». Mozilla supporterà il codec in tutte le versioni del browser e nell’imminente Boot to Gecko (B2G). È un’opzione necessaria, soprattutto dopo l’eliminazione di Adobe Flash da Firefox.

La decisione doveva soltanto essere ufficializzata: la scorsa settimana, infatti, Andreas Gal aveva approfittato della discussione su H.264 per lodare la governance di Mozilla. Un aspetto interessante del supporto al codec – evitato per anni, dagli sviluppatori di Firefox – riguarda Google e Chrome: H.264 rimane comunque supportato.

Nonostante Mountain View abbia “nominalmente” rimosso il supporto ad H.264 dal browser di Android e da Chrome, il codec è supportato grazie a due fattori: la presenza di Adobe Flash e l’installazione a livello di sistema operativo. Firefox prevederà altrettanto. Essendo sottoposto a brevetto, H.264 non sarà distribuito col browser.

Via | LWN

Vota l'articolo:
3.18 su 5.00 basato su 11 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO