Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

Scritto da: -

MPEG LAFirefox integrerà il supporto ad H.264, il codec proprietario del consorzio di MPEG LA: una decisione fondamentale «per competere nel settore mobile». Mozilla supporterà il codec in tutte le versioni del browser e nell’imminente Boot to Gecko (B2G). È un’opzione necessaria, soprattutto dopo l’eliminazione di Adobe Flash da Firefox.

La decisione doveva soltanto essere ufficializzata: la scorsa settimana, infatti, Andreas Gal aveva approfittato della discussione su H.264 per lodare la governance di Mozilla. Un aspetto interessante del supporto al codec – evitato per anni, dagli sviluppatori di Firefox – riguarda Google e Chrome: H.264 rimane comunque supportato.

Nonostante Mountain View abbia “nominalmente” rimosso il supporto ad H.264 dal browser di Android e da Chrome, il codec è supportato grazie a due fattori: la presenza di Adobe Flash e l’installazione a livello di sistema operativo. Firefox prevederà altrettanto. Essendo sottoposto a brevetto, H.264 non sarà distribuito col browser.

Via | LWN

Vota l'articolo:
3.18 su 5.00 basato su 11 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    Bene……… Dunque: Chrome, ben partito s'è perso per strada con le sue manie di grandezza, è rimasto buono per la maggior parte delle cose che aveva da subito ed ha appesantito e peggiorato ogni cosa; Opera è sempre li, evolve e non supera il gap necessario a sfondare; adesso anche Mozilla si mette a razzolare male. Non c'è che dire, la stupidità va di moda. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    Anche se non sono stato mai un aperto sostenitore di iceweasel, spero che nelle prossime versioni tolgano questo supporto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    Hai ragione Kim, vacci tu a spiegargli come fare un browser come si deve, che non abbia problemi di compatibilità con i formati, licenze e amenità varie…….tanto è una banalità vero? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    Il fatto di Adobe Flash non c'entra proprio nulla con questa decisione. Le prossime versioni di Flash continueranno a funzionare normalmente con Firefox su Windows, il problema è solo con Linux, dove però ci sarà sempre la versione 11 (e molto probabilmente le prossime versioni non aggiungeranno molto). . Comunque non sono d'accordo con la decisione presa da Mozilla, anche se ne capisco i motivi. Un sistema operativo per cellulare che non può riprodurre i video più diffusi non sarebbe molto utile! Se solo Google avesse smesso di supportare h264 prima, ora non avremmo questo problema… Se solo non esistessero le patenti software, ora non avremmo questo problema! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    Mossa positiva per Firefox. Purtroppo GNU/Linux non ha la forza per imporre uno standard video (quello possono farlo solo gli utenti, quelli che sono stati abituati a usare h.264) La scelta va fatta su 2 possibili scenari: 1) Escludere del tutto h.264, impedendo ai suoi utenti (questa volta tutti, anche quelli su Mac e Windows) di usare il formato ormai standard de-facto sul web, ovvero obbligando i suoi utenti a cambiare browser se vogliono stare al passo delle tecnologie web. 2) Aggirare il problema dicendo "io ti offro nativo questo codec, se tuoi vuoi usarne un'altro installatelo a parte". Scelta molto intelligente a questo punto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by: ekerazha

    Errore gravissimo, bisognava spingere su VP8 (WebM). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    Comunque Firefox su Linux utilizzerà gstreamer, quindi supporterà tutti i formati supportati da gstreamer (https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=422540). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    In effetti ultimamente mi sa che firefox copia i pregi e i difetti di chrome senza senso critico.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @malikay #3 Ti faccio un esempio: tu guidi? Sai giudicare se un'auto va bene o no? Ok, se hai risposto si ad entrambe le domande vacci tu a spiegare alla Fiat come si fanno le automobili… I problemi di compatibilità sono relativamenti pesanti: Firefox è stra-usato e se i suoi utenti trovano un servizio che con Firefox non funziona oramai dan la colpa al servizio non al browser; pertanto se firefox non supporta H.264 chi offre video on-line dovrà provvedere un formato diverso se vorrà essere visitato, non è che Firefox sia un piccolo cucciolo sparuto in mezzo ai giganti eh! Se invece ti invischi in licenze falsamente o per lo meno torbidamente libere bé la vedo molto più dura venirne fuori… È questione di mentalità o sei un butta-cetriolo o sei un prendi-cetriolo le vie di mezzo sul mercato non mi sembra esistano, in italia la maggioranza della popolazione è "prendi", nell'IT pare in grossa parte sia lo stesso… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @Kim: non sai di cosa parli. Lascia perdere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    Firefox non integrerà l'h264, ma si integrerà con il sistema sottostante al fine di supportarlo. C'è un abisso tra le due cose; se il sistema non avesse supporto al codec, firefox non lo supporterebbe. Dovresti scriverlo fin dall'inizio dell'articolo, invece di costringere il lettore a cambiare idea mentre lo legge! Comunque sono d'accordo sul pragmatismo di sfruttare quanto già il sistema offre, la tanto odiata frammentazione del codice qui viene chiaramente in aiuto; mi lascia però perplesso la scelta di gstreamer in luogo di libav/ffmpeg. Come mai mozilla sceglie un framework così legato al mondo *nix? Che io ne sappia gst da parecchi problemi in campo osx e windows, al contrario di ffmpeg. Usare gstreamer vorrebbe dire quindi per mozilla diversificare ancor di più le build destinate ai diversi sistemi, ove con ffmpeg avrebbero potuto far convergere gli sforzi di integrazione risparmiando risorse oltre che offrendo all'utente pacchetti più simili. Se qualcuno ha info, prego lo scriva, l'unica cosa che posso ipotizzare è forse una maggior semplicità nell'usare laccelerazione gpu per la decodifica con gst… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @Gallifuoco: Su ogni sistema verrà utilizzato un diverso backend. Su Linux verrà utilizzato GStreamer, su Android <a href='https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=714408' rel='nofollow'>https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=714408</a>, su Windows 7 verrà utilizzato il backend specifico di Windows 7 (non so quale sia), ecc. . L'unico problema è Windows XP dove di default non c'è il supporto a h.264, si deve ancora decidere come agire in questo caso. . Non so bene come funziona il fatto delle patenti, ma credo che se integrassero la libreria di decodifica di ffmpeg dovrebbero pagare. Invece usando il backend del sistema non devono pagare nulla, perché la licenza è stata già acquisita dal produttore del backend. Se qualcuno ne sa di più riguardo le patenti, mi farebbe piacere una spiegazione più dettagliata. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    <a href='https://hacks.mozilla.org/2012/03/video-mobile-and-the-open-web/' rel='nofollow'>https://hacks.mozilla.org/2012/03/video-mobile-and-the-open-web/</a> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @abral Non si tratterebbe di integrare le ffmpeg, ma solo di utilizzare quelle già presenti nel sistema, esattamente come si farebbe con gst. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @abral #12 Lascia che XP vada nella tomba, è tanto di guadagnato per GNU/Linux :-) Per quanto riguarda il problema di brevetti, bé nella maggior parte del mondo non ci sono brevetti software quindi non c'è il problema, negli USA ed in quei paesi le cui economie sono Made-in-USA ci sono e l'unica soluzione ragionevole IMO è *evitare* ogni pezzo di software brevettato. H.264 non è libero come non lo erano le GIF ai tempi, c'è (come c'era per le GIF) il libero uso per l'web, cos'è successo con le GIF penso molti lo ricordino, le conclusioni le lascio da parte……. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by: lablinux

    ma non esiste l'implementazione free x.264? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @lablinux #16 Non è questione di implementazione: negli USA e nelle economie sottomesse agli USA ci sono i brevetti software; è brevettato l'algoritmo non il codice che lo implementa… È concesso l'uso gratuito ma vorrei vedere quanti pensano di fidarsi dopo tutto quel che è successo nella storia dell'IT a tema di brevetti e fair use… Il brutto è che il resto del mondo non sembra psicologicamente in grado di dire: "noi supportiamo X, ma se siete nei paesi a, b e c non potete usarlo, contattate i vostri politici se la cosa non vi garba"… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @Kim Allamandola: Windows XP è ancora utilizzato da una grossissima fetta di utenti, quindi per Mozilla è naturalmente meglio supportarlo. . Comunque h.264 è gratuito (per ora) SOLO per chi distribuisce contenuti con questo codec, invece per i decoder e gli encoder c'è da pagare. Però se Firefox usa quelli del sistema, non dovrebbe pagare nulla. . @MarcoGe: Non ne sono sicuro, ma credo che GStreamer funzioni in modo differente da ffmpeg. Cioè, a quanto ho capito, ffmpeg è una libreria che va integrata nel tuo software, mentre GStreamer è come se fosse un software esterno con cui il tuo comunica. Quindi tecnicamente non devi pagare se usi GStreamer, mentre con ffmpeg dovresti perché stai integrando codice che decodifica un formato brevettato. Comunque sono solo mie supposizioni, sarei felice di saperne di più da qualcuno esperto in materia. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    #9 interessante la parte sui cetrioli, io però avrei usato la patata come metro di paragone ;) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @abral #18 È vero che molti usano ancora XP ma dato i problemi che da non mi dispiace per nulla vederlo crepare… "Ma io ho XP!" => "Bene, questo è Ubuntu e stai molto meglio, oltre a rompere molto di meno!". È vero anche che H.264 è "gratuito" per chi distribuisce e dato che FF non ha encoder/decoder ma si appoggia a quelli sul sistema non ha nulla da pagare, ma perché fare un favore all'MPEG-LA? Usiamo WebM, aiutiamo Google in questo e che l'MPEG-LA e chi c'è dietro vadano pure a far altro. @gkan #19 la forma del cetriolo è piu maneggevole :-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @Kim Allamandola: Infatti non sto dicendo che a te deve interessare se Windows XP continua ad essere supportato o meno, così come immagino non ti interessi di Windows Vista o Windows 7, ecc.. Però giustamente a Mozilla interessa supportare quanti più sistemi operativi possibile, per raggiungere il maggior numero di utenti. . Io non sto dicendo che è gratuito e quindi è bene usarlo, stai travisando le mie parole. Io ho detto che sarebbe meglio non usarlo, visto che è in mano a poche aziende "evil" di cui non possiamo fidarci, ma che, visto che praticamente tutti i video sono codificati con quel formato, sarebbe controproducente per Mozilla non supportarlo. Se leggi quell'articolo su Mozilla Hacks che ho postato qualche commento fa, puoi capire qual è la posizione di Mozilla. E' stata una decisione sofferta quella di supportare un codec proprietario, ma necessaria per garantire un'esperienza utente accettabile. Ciò non toglie che Mozilla continuerà a lottare per WebM! Anche io ascolto musica codificata con un codec chiuso, mp3, perché purtroppo ha monopolizzato del tutto il mercato. Però continuo lo stesso a combattere, nel mio piccolo, per i formati aperti. Ad esempio quando faccio dei video li codifico in WebM, la musica la codifico in FLAC o Vorbis. . Per quanto riguarda Google… E' lei che dovrebbe agire. Da un anno ha detto che Chrome non avrebbe più supportato H.264 e invece lo supporta ancora. Android supporta H.264. Se siamo arrivati a questo punto è anche, e soprattutto, colpa sua (e di Adobe e quella sua schifezza di Flash). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @abral #21 In questi termini ti quoto in tutto eccetto il supporto ad XP, non vedo un gran interesse a supportare un elefante morto, fa piacere ai suoi utenti ma crea problemi agli sviluppatori e gli utenti di un cadavere è bene si evolvano… Lo vedo un po' come il discorso che GNU/Linux deve andare su hw vecchio, non si deve compilare per nulla sopra i586 ecc, supportare roba passata per un po' è giusto e doveroso, lasciare tempi ampi a tutti per aggiornarsi va bene ma c'è un limite a tutto! Su Google… Mi sa che si stà guastando molto in fretta, ed è un peccato… Google poteva essere il ponte verso un nuovo mercato dell'IT ma pare non abbia intenzione di esserlo (IMO a suo danno) e non sappia più cosa fare per "evolvere senza cambiare" (Google, hint: non si può evolvere senza cambiare, si può limare e migliorare ma c'è un limite abbiamo connessioni di rame a 40Gb/sec, bevono 10W per porta e costano più della vibra e dei mini twinax, il limite è passato! Cambia, cxxxx!!!!) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Mozilla sceglie d’integrare il supporto al codec di H.264 su Firefox

    Posted by:

    @abral ed altri XP-interessati: <a href='http://goo.gl/QEYrE' rel='nofollow'>http://goo.gl/QEYrE</a> Non ancora SP2 ed SP3 ma spero cadano presto anche loro :D Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Ossblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.