Google si ricorda di Go: il linguaggio alla prima release candidate

Google GoGo, il linguaggio open source di Google che aspira a unire le caratteristiche di Python e C/C++, è arrivato alla release candidate. Creato nel 2007, compilabile con GCC a partire dalla versione 4.6, Go s’avvicina al primo rilascio considerato stabile. I ritardi dello sviluppo sono – probabilmente – dovuti all’introduzione di DART.

Rilasciato sotto una licenza compatibile con la BSD, Go è stato concepito da Ken Thompson, Rob Pike e Robert Griesemer: soltanto nel novembre del 2009 è arrivata l’ufficializzazione del linguaggio. Google ha concentrato le proprie risorse su DART, una soluzione alternativa a JavaScript per HTML5, e di Go non s’è più saputo granché.

Almeno, fino a ieri. Google s’appresta a distribuire il Software Development Kit (SDK) di Go per l’uso con AppEngine e la release candidate determina il feature-freezing del linguaggio. Le prossime settimane saranno dedicate alla soluzione dei problemi e sarà distribuita la prima versione. Farà più in fretta Go 1.0 o The GIMP 2.8?

Via | The H Open

Vota l'articolo:
3.18 su 5.00 basato su 11 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO