Mailman potrebbe avere al più presto un restyling davvero intrigante

GNU MailmanMáirín Duffy, l’attraente designer di Red Hat, ha approfittato del South by Southwest (SXSW) 2012 per abbozzare qualche idea sull’interfaccia grafica di Mailman: una soluzione di GNU per gestire le mailing list. Non è ancora un progetto in fase di realizzazione, ma gli appunti di Duffy potrebbero “rinverdire” un programma obsoleto.

GNU Mailman è un programma completo, robusto e diffuso. Tuttavia, non esito a definirne orrenda l’interfaccia grafica: Duffy ha riassunto in trentadue punti delle idee per aggiornare Mailman alle attuali esigenze degli utenti, creandone praticamente un social network distribuito e non presidiato, ma utilizzando la posta elettronica.

Se fossero realizzate tutte le proposte di Duffy, Mailman si trasformerebbe in qualcosa di diverso da ciò cui siamo abituati e forse non tutti sarebbero entusiasti dei cambiamenti. Eppure, personalmente sono intrigato dalle bozze di Duffy: per la comunità un nuovo Mailman potrebbe costituire un enorme passo avanti verso il web 2.0.

Nello specifico, Duffy propone un sistema di votazione sui messaggi pubblicati, un’infrastruttura a etichette per contrassegnare le conversazioni, dei filtri perché gli utenti possano consultare soltanto ciò che serve davvero. E, ancora, pensa a dei profili alla Google Groups e una migliore interfaccia per le discussioni ad albero.

Trentadue punti non s’esauriscono certo qui. Duffy recupera il sistema d’integrazione delle immagini dai link di Colloquy, un client per IRC su Mac OS X, e lo ripropone in Mailman. Suggerisce la modalità di visualizzazione a linea temporale e un riassunto dei messaggi più interessanti di sempre. È proprio un social network, insomma.

Oltre all'utilizzo di Mailman per le discussioni, Duffy ipotizza altre casistiche: in un secondo intervento, la designer ha pensato d’introdurre un generatore di podcast e un sistema di sondaggi direttamente sui messaggi. Inoltre, la formattazione ad articolo per alcune e-mail selezionate che farebbe molto comodo a LWN, ad esempio.

Via | Máirín Duffy

Vota l'articolo:
3.20 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO