SUSE Studio inizia a supportare il formato VHD per Microsoft Hyper-V

Scritto da: -

SUSE StudioSUSE Studio, la risorsa di SUSE per le network appliance, ha introdotto un’altra novità questa settimana: dopo il pannello d’amministrazione, SUSE Manager, è arrivato il supporto sperimentale a Virtual Hard Disk (VHD) — il formato di Microsoft per i dischi virtuali di Hyper-V. Le appliance dedicate possono essere compresse con ZIP.

La nuova funzionalità può essere abilitata dalle impostazioni del proprio account di SUSE Studio: al solito, è richiesta un’attivazione esplicita. La scelta di fornire una compressione con ZIP, anziché TAR/GZ, è stata effettuata per non dover richiedere l’installazione di applicazioni di terze parti – come 7-Zip – su Windows Server.

Il beneficio immediato è nella possibilità di generare immagini per SUSE Linux Enterprise 11 SP1 od openSUSE 12.1, da virtualizzare con Hyper-V sotto Windows Server 2008 e 2008 R2. openSUSE richiede l’installazione di alcune dipendenze aggiuntive: la preparazione delle immagini dovrebbe impiegare più tempo di SUSE Linux Enterprise.

Via | SUSE

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su SUSE Studio inizia a supportare il formato VHD per Microsoft Hyper-V

    Posted by:

    Altra ottima segnalazione, grazie ancora! E' interessante vedere come questa soluzione venga offerta non solo per Suse Enterprise, ma anche openSUSE! Certo però… mi domando ancora il benificio di tutto ciò :S Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su SUSE Studio inizia a supportare il formato VHD per Microsoft Hyper-V

    Posted by:

    eh beh..sono pappa e ciccia…m$ e novell Scritto il Date —