EMeSeNe, la prima vittima dei nuovi server di Windows Live Messenger

Scritto da: -

EMeSeNeEMeSeNe non è più in grado di connettersi a Windows Live Messenger, a causa delle modifiche apportate da Microsoft ai server che ospitano il servizio. Non sembra trattarsi d’un cambiamento al protocollo di comunicazione: tuttavia, i client non ufficiali potrebbero incontrare problemi di connessione. EMeSeNe ha pubblicato una patch.

Il problema affligge Linux, Mac OS X e Windows. La patch pubblicata ieri non è un “semplice” fix: è la prossima versione di sviluppo completa, corretta per aggirare l’ostacolo. Non ha bisogno d’installazione, basta sfruttare Python su Linux e Mac OS X più le librerie su Windows. Può essere utilizzata in attesa del prossimo rilascio.

Gli sviluppatori prevedono di pubblicare anticipatamente il rilascio sperimentale, offerto in forma di patch, per sistemare il problema. È difficile che gli errori di connessione coinvolgano soltanto EMeSeNe: aMSN, Empathy, Pidgin, ecc. dovrebbero accusare le stesse difficoltà perché le modifiche sono state effettuate da Microsoft.

Via | EMeSeNe

Vota l'articolo:
3.80 su 5.00 basato su 20 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su EMeSeNe, la prima vittima dei nuovi server di Windows Live Messenger

    Posted by: scorpion2782

    Ecco perché kopete non stava andando più…. :( Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su EMeSeNe, la prima vittima dei nuovi server di Windows Live Messenger

    Posted by:

    anche kmess sono giorni che non funziona….. solo amsn ancora funziona Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su EMeSeNe, la prima vittima dei nuovi server di Windows Live Messenger

    Posted by:

    bsatardi rtoti in cluo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su EMeSeNe, la prima vittima dei nuovi server di Windows Live Messenger

    Posted by: romfladef

    Io ho avuto problemi anche con Empathy, questa notte… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su EMeSeNe, la prima vittima dei nuovi server di Windows Live Messenger

    Posted by:

    Pensa che l'altro ieri non mi si connetteva nemmeno windows live messenger su windows 7 XDXD Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su EMeSeNe, la prima vittima dei nuovi server di Windows Live Messenger

    Posted by: cracovia

    Confermo, kmess e kopete non fungono. Ho ripiegato su Pidgin che sembra non avere problemi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su EMeSeNe, la prima vittima dei nuovi server di Windows Live Messenger

    Posted by:

    anche bitlbee non riesce a connettersi a msn. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su EMeSeNe, la prima vittima dei nuovi server di Windows Live Messenger

    Posted by:

    Ah ecco.. e io che imprecavo contro Kopete! Almeno Pidgin funziona.. Non vedo l'ora di poter abbandonare definitivamente questo pessimo protocollo di IM.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su EMeSeNe, la prima vittima dei nuovi server di Windows Live Messenger

    Posted by:

    In che senso "non vedo l'ora"…adesso e basta PUNTO Cosa manca ad altri protocolli di chat? Tra xmpp, skype, icq, sip, simple ecc… ci sono tante scelte proprietarie e non. Non mi si risponda la base di utenza perché sia gmail sia facebook usano ormai xmpp quindi hanno la più grande base d'utenza possibile, e skype ha aggiunto la possibilità di collegarsi con facebook <a href='http://gigaom.com/2011/06/28/skype-xmpp-support/' rel='nofollow'>http://gigaom.com/2011/06/28/skype-xmpp-support/</a> quindi xmpp è il futuro, il rpotocollo microsft si può abbandonare anche subito, dicendo ai propri contatti: mi trovi su facebook o gmail o "altro server xmpp" (anche personale!)" Poi secondo wikipedia la prima versione di xmpp (ex jabber) è stata rilasciata a gennaio 99, quella di live/msn/ecc..a Luglio dello stesso anno…non è che il secondo ha copiato un po' dal primo e quindi rimane segreto anche per questo??? :-P Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Ossblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.