Canonical, Ubuntu Server su processori ARM

Ubuntu Server 11.10 sarà disponibile in Ottobre anche per architettura ARM. Chris Kenyon, vice-presidente dei servizi OEM di Canonical, conferma inoltre che la variante per macchine ARM sarà presente anche nella prossima LTS (Long Term Support) Ubuntu Server 12.04 .

Con questa decisione Canonical intende far girare Ubuntu Server nei microserver, un'ampia categoria di macchine che offre prestazioni migliori per watt rispetto ai normali processori. L'approccio, secondo Kenyon, è quello di concepire un cluster formato da dispositivi integrati a basso consumo, con lo scopo di massimizzare la scalabilità.

Questo approccio sembrerebbe essere la chiave per la razionalizzazione dei consumi energetici nei data center, tanto che anche Intel è corsa ai ripari includendoli nella roadmap dei processori Xeon ed Atom. Persino Facebook, in passato, ha dimostrato interesse per l'approccio microserver ritenendolo più scalabile della virtualizzazione.

Vota l'articolo:
3.42 su 5.00 basato su 12 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO