La Casa Bianca ha rinnovato il proprio contributo al software libero

Scritto da: -

Open AtriumL’impegno della Casa Bianca sull’open source è stato ribadito venerdì scorso col rilascio di altri moduli per Drupal 7, il Content Management System (CMS) utilizzato per la gestione dei portali governativi statunitensi. In particolare la Casa Bianca ha creato un modulo per il file manager IMCE, utilizzato soprattutto da Open Atrium.

Ieri è arrivata pure la conferma dell’uso di Open Atrium, un progetto basato sempre su Drupal, per la comunicazione interna della Casa Bianca dall’ufficio esecutivo del Presidente. Open Atrium è rilasciato sotto licenze GPL e BSD. La diretta collaborazione del governo è stata accolta positivamente dagli sviluppatori di Open Atrium.

Open Atrium è una soluzione in uso anche per la comunicazione interna della Banca Mondiale. Altri dipartimenti del governo degli Stati Uniti utilizzano Open Atrium: ad esempio, il Dipartimento dell’Educazione. I moduli di Drupal 7 per IMCE sono sviluppati dalla Casa Bianca in collaborazione con Development Seed e Phase2 Technology.

Via | Development Seed

Vota l'articolo:
3.73 su 5.00 basato su 45 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Ossblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.