Oracle vuole monetizzare Java... Sai che novità!


Oracle ha intenzione di fornire due Java Virtual Machine: una gratuita ed una "premium" a pagamento.

Entrambe dovrebbero nascere dalla fusione fra JRockit VM e Hotspot JVM e rilasciate sotto il progetto OpenJDK. Non si sa ancora con chiarezza quali dovrebbero essere le differenze fra queste due versioni, ma nella versione premium sicuramente ci saranno delle ottimizzazioni per i software di Oracle.

Ovviamente qualcuno si chiede quali saranno i prezzi visto il recente aumento del costo per il supporto su MySQL, ma per ora non ci sono informazioni utili. Quel che invece è fuori discussione è la voglia di Oracle di spremere denaro da ogni creatura della vecchia Sun. Uno scenario che in molti avevano ipotizzato fin dall'annuncio dell'acquisizione.

Niente di sbagliato in tutto questo, ma il modo in cui sta agendo sta dando fastidio a moltissime persone. Da quello che si legge online sono in molti a volersi distaccare il prima possibile dal regno di Oracle. Sarà curioso vedere fra qualche anno quali saranno le percentuali di mercato di MySQL, Solaris e Java.

Via | Register

Vota l'articolo:
3.79 su 5.00 basato su 33 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO