Quando un semplice mockup diventa una distribuzione: Elementary OS

elementary 2.5

Parlando di Enlightenment DR17 ed EFL 1.0 ho accennato al fatto che le novità più interessanti riguardo ai desktop per Linux arrivino in realtà da due fork. Escludendo per un istante Unity e Ubuntu Light, entrambi riconducibili al progetto di Canonical per GNOME, è Elementary la novità da seguire. Quest'ultimo si appresta a diventare una vera distribuzione.

Elementary apparve qualche mese fa come tema per il desktop di GNOME, quindi il progetto si è allargato a vari mockup di cui Nautilus rappresenta il più riuscito. Al momento le applicazioni di Elementary includono il browser Midori, Sezen (Zeitgeist) e il restyling di alcuni componenti di Ubuntu: recentemente ha fatto la sua apparizione persino un Firefox-e.

Quali sono le reali intenzioni del team di Elementary? È presto detto: insoddisfatti di GNOME 2.x, si preparano a lanciare una distribuzione Ubuntu-based che includerà tutti i mockup realizzati finora. Elementary OS è il nome che hanno scelto e sembra che sarà utilizzato Ubuntu Customization Kit per creare LiveCD installabili. È una soluzione convincente.

Immagine | The Elementary Project

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 4 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO