Rails 3

Dopo due anni di lavoro gli sviluppatori hanno finalmente annunciato Rails 3.0.

Grazie al lavoro di oltre 1.600 persone con decine di migliaia di patch, ora Rails è più veloce e più pulito e con nuove caratteristiche. Tra le quali un nuovo router basato su REST, un'interfaccia per l'aggiunta e la gestione dei plugin ed un nuova implementazione Active Record che consente di scrivere query più complesse.

È stato anche modificato il sistema di protezione contro attacchi di tipo XSS (cross-site scripting). Rails 3 ha come requisiti Ruby 1.8.7, ma funziona anche con JRuby 1.5.2.

Via | RubyOnRails

Vota l'articolo:
3.20 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO